Tumore: 10 cibi che ti aiutano a tenerlo lontano

24/10/2018
da Farmacia Basso

Quello che mangi può influire drasticamente su molti aspetti della tua salute, incluso il rischio di sviluppare malattie cardiache, diabete e cancro. Molti alimenti contengono componenti benefici in grado di prevenire e ridurre la crescita del cancro. Vediamo quali sono i 10 cibi che ti aiutano a tenere lontano il tumore.

Broccoli

I broccoli contengono un composto vegetale con proprietà antitumorali, il sulforafano. Alcuni studi condotti su animali e in provetta hanno dimostrato che il sulforafano è in grado di causare la morte delle cellule tumorali e di ridurre le dimensioni del cancro. Un maggior consumo di verdure crocifere, come i broccoli, viene associato a un minor rischio di contrarre un tumore del colon-retto.

Carote

Alcuni studi hanno confermato che mangiare carote fa diminuire il pericolo di ammalarsi di cancro allo stomaco. Non solo, ma il beta-carotene restringe le possibilità di contrarre un tumore alla prostata, ai polmoni e allo stomaco. Si consiglia di aggiungere qualche volta a settimana le carote nella dieta come spuntino o contorno.

Fagioli

I fagioli contengono molte fibre, che possono proteggere contro il cancro del colon-retto. Studi condotti sugli animali e sull'uomo hanno scoperto che assumendo una maggiore quantità di fagioli, potrebbe ridurre il rischio di tumori del colon-retto.

Cannella

La cannella ha la capacità di ridurre lo zucchero nel sangue e alleviare le infiammazioni. Alcuni studi su animali hanno rilevato che può contribuire a bloccare la diffusione delle cellule tumorali. E' sufficiente includere un cucchiaino di cannella nella dieta per prevenire il cancro e apportare tanti benefici alla salute.

Noci

Consumare regolarmente una piccola dose di noci a giorno, argina il rischio di tumore del colon-retto, dell'endometrio, del pancreas. Inoltre riduce dell'80% il tasso di crescita delle cellule tumorali al seno.

Curcuma

La curcuma è una spezia, il suo principio attivo la curcumina ha effetti antinfiammatori, antiossidanti e antitumorali. Uno studio condotto su 44 pazienti con lesioni nel colon con probabilità di trasformarsi in tumori, ha provato che dopo aver consumato per 30 giorni 4 grammi di curcuma quotidianamente, le lesioni si riducevano del 40%.

Agrumi

Assumere agrumi come arance, limoni, pompelmi e lime diminuiscono il rischio di sviluppare tumori del tratto digestivo e delle vie respiratorie. Alcuni studi hanno rilevato che consumare tre porzioni settimanali di agrumi riducono il rischio di cancro al pancreas e allo stomaco.

Semi di lino

I semi di lino sono ricchi di fibre e grassi salutari. Alcune ricerche hanno dimostrato che aiutano a ridurre la crescita del cancro e a uccidere le cellule malate. I semi di lino consumati regolarmente diminuiscono la crescita del tumore al seno e alla prostata e al colon-retto. Basta aggiungere un cucchiaio di semi di lino alla dieta ogni giorno per trarne dei grandi benefici.

Pomodori

Il licopene presente nei pomodori ha proprietà antitumorali. Un utilizzo adeguato porterebbe a un ridotto rischio di cancro alla prostata. Ogni giorno bisognerebbe aggiungere alla dieta due porzioni di pomodori da mischiare alle insalate o da usare come salsa.

Aglio

Diversi studi su provetta hanno provato che l'allicina contenuta nell'aglio, assunta regolarmente, è in grado di uccidere le cellule tumorali e di contrastare differenti tipi di cancro che interesserebbero l'apparato digestivo, la prostata e il colon-retto.

Commenti

Nessun messaggio trovato

Nuovo messaggio