Mani e piedi freddi: cause e rimedi

16/01/2019
da Farmacia Basso

Avere sempre mani e piedi freddi in genere è causato dalla diminuzione del flusso sanguigno agli arti. I nostri corpi infatti li mantengono caldi sfruttando proprio il calore generato dal sangue, che dal cuore si estende verso le braccia fino alla punta delle dita e dalle gambe ai piedi.


L’afflusso della giusta quantità di sangue alle mani e ai piedi, consente di averli più caldi e con un aspetto naturale tendente al roseo. Per conoscere le principali cause che comportano la diminuzione del flusso sanguigno ai suddetti arti, è fondamentale eseguire un’analisi dettagliata del corpo umano.

Infatti, il sangue che scorre nelle nostre mani e nei piedi attraversa due arterie ovvero quella radiale e l'ulnare, che causano una sensibile diminuzione di calore dovuta in genere alla loro vasocostrizione.

Nel corpo umano inoltre attorno a tutte le principali arterie che si restringono automaticamente per ridurre o aumentare il flusso sanguigno ci sono i muscoli, che consentono al corpo stesso di inviare più sangue e calore agli organi critici come il cuore, i polmoni e il cervello, riducendo temporaneamente il flusso di sangue a mani e piedi.

I sintomi ad essi correlati si verificano a seguito di vasocostrizione quando cioè i suddetti muscoli esercitano una pressione sulle arterie per troppo tempo, il che tende a far diminuire il flusso sanguigno.

In tal caso se le punte delle dita di entrambi gli arti assumono una tonalità bluastra il processo viene chiamato cianosi. Quando le dita si riscaldano di nuovo, l'aumento del flusso sanguigno comporta una variazione del colore della pelle che diventa rossa, ma con conseguenti fastidiosi gonfiori e dolori.

Le altre cause delle mani e dei piedi freddi
Se la perdita di flusso sanguigno agli arti principali del corpo umano si verifica ripetutamente, può causare ulcere della pelle e dei tessuti. In genere questo fenomeno si manifesta in presenza di vaso-occlusione in cui uno o più vasi sanguigni delle mani o dei piedi si bloccano.

Quando i suddetti arti si presentano frequentemente freddi, è opportuno consultare uno specialista che vi aiuterà a determinare se avete una malattia, o se la causa della stessa è circoscritta proprio ai vasi sanguigni e a patologie ad esse legate.

I migliori rimedi per mani e piedi freddi
Oggi per arginare il problema esistono anche dei trattamenti fai da te semplici e molto efficaci, come ad esempio una corretta igiene e cura della pelle, indossare un abbigliamento protettivo caldo e nel contempo smettere di fumare poiché è provato che la nicotina tende ad ostruire i vasi sanguigni.

Tra gli altri accorgimenti che possono rivelarsi utili per rimediare a mani e piedi freddi, va aggiunto che l'attività motoria facilita non poco l'operazione.

In tal caso della ginnastica in casa con attrezzi, un pò di jogging quotidiano oppure una semplice passeggiata sono adatti proprio per consentire al sangue di scorrere nelle arterie in modo corretto.

Dal punto di vista strettamente chirurgico va altresì aggiunto che nei casi più gravi (previo consiglio medico), si può intervenire con iniezioni a base di steroidi che rappresentano la soluzione migliore per ottemperare a questa patologia.

Commenti

Nessun messaggio trovato

Nuovo messaggio