Bimbi digitali: come insegnare ai nostri figli a sfruttarne le potenzialità e a difendersi dai pericoli

12/12/2018
da Farmacia Basso

L'intelligenza dei bambini è un fermento di idee e capacità incredibili che, li porta ad essere spesso super attivi e pronti ad utilizzare qualsiasi dispositivo digitale, senza tante premure o problemi. Queste potenzialità vanno sfruttate moderatamente per evitare danni futuri, a volte anche irreparabili. Per evitare questi spiacevoli inconvenienti, tutti i genitori dovrebbero seguire dei piccoli consigli, per permettere ai piccoli di gestire il mondo digitale con cautela e costanza, sfruttando solo le potenzialità dei modelli tecnologici. Solo in questo modo, impareranno a dosare bene nel loro futuro comportamenti che altrimenti, potrebbero ledere i loro rapporti personali.


Dosare bene il tempo di utilizzo

La prima regola da seguire è quella del tempo di utilizzo. Tenere tra le mani lo strumento digitale per il tempo necessario è fondamentale perché a lungo andare,potrebbe diventare una vera e propria dipendenza.


Selezionare accuratamente i contenuti

Scegliere accuratamente i contenuti a cui il bambino deve accedere e mettendo dei blocchi su quelli che si pensano possano essere pericolosi. In questo modo si potrà essere sicuri che sta guardando solo ciò che è adatto per la sua età.


Spiegare ai bambini contenuti adatti a loro

I bambini possono vedere involontariamente contenuti da adulti come scene di cronaca e quindi fare qualche domanda. I genitori con calma devono spiegare e raccontare cosa è successo in quell'immagine o video.


Il genitore deve essere di buon esempio

Il buono esempio dell'uso del digitale devono darlo proprio i genitori. Farsi vedere dai piccoli sempre attaccati al cellulare non è positivo per bambini. Quel troppo tempo trascorso con lo smartphone in mano, si può dedicare a giocare con i bambini.


Non censurare nulla ai bambini

Se il bambino fa delle domande su qualcosa che ha visto, evitare di censurare ma rispondergli con i giusti toni. Imparerà a capire lentamente che tutto ciò che vede non è fatto solo del suo mondo, ma c'è molto altro al di fuori.


Invogliare il bambino a dedicarsi ad altro

Invogliare il bambino a fare altra attività lo porterà ad innamorarsi di altre passioni e forse, metterà da parte il digitale. Sfogliare un libro e magari leggerlo con lui è un'attività che a lungo andare darà dei risultati molto soddisfacenti.


Informarsi per spegnere una situazione incontrollabile

Purtroppo si può creare una dipendenza totale del bambino per il digitale. Se il genitore non riesce a gestire la situazione, è bene che si informi per risolvere. In libreria si trovano tanti libri che affrontano e analizzano le tematiche principali di questo problema. Un'accurata lettura porterà sicuramente ad un buon punto di riflessione per tutta la famiglia.

Commenti

Nessun messaggio trovato

Nuovo messaggio