5 esercizi per stare in forma in casa

24/05/2017
da Farmacia Basso

L'attività fisica è una delle migliori alleate per vivere la propria vita in maniera sana ed equilibrata, il movimento infatti mantiene attivo l'organismo e permette di bruciare i grassi in eccesso, mantenendovi in forma smagliante e con una salute di ferro. Non sempre è però possibile recarsi a fare sport in palestra o in circoli sportivi, per questo motivo vediamo com'è possibile arrangiarsi all'interno delle proprie mura domestiche, effettuando 5 esercizi mirati.


Esercizio numero 1: step.
Tutti noi abbiamo almeno provato una volta nella vita ad effettuare degli step in grado di rassodare le gambe, l'interno coscia ed i glutei. Svolgere questo tipo di esercizio a casa è molto semplice, basterà posizionarsi davanti ad uno scalino oppure utilizzare un piccolo rialzo in grado di sostenere il nostro peso. Effettuiamo 4 serie di 40 sali e scendi per gamba, con un periodo di ripresa e defaticamento di circa 2 minuti.

Esercizio numero 2: la marcia sul posto.
Chi ha poco spazio a disposizione, oppure non vuole uscire all'aria aperta, soprattutto durante il periodo invernale, può avvalersi di questo semplice esercizio per tonificare il proprio corpo. Si può iniziare con una corsa moderata, facendo ben attenzione ad alzare il più possibile le ginocchia in modo da far lavora i muscoli in maniera più efficace ed efficiente, per poi incrementare in maniera graduale il ritmo. E' molto importante mantenere la schiena e la testa ben dritte in modo da non sovraccaricare troppo le spalle e il tratto lombare.

Esercizio numero 3: il jumping jack.
Un buon esercizio per dimagrire e irrobustire le fasce muscolari è il jumping jack, altrimenti conosciuto con il nome di saltelli laterali. Si inizia mantenendo gli arti uniti, sia quelli superiori che quelli inferiori. Le braccia verranno portate verso l’alto ed aperte, in concomitanza con un salto che farà divaricare simultaneamente anche le gambe. Per raggiungere la massima efficacia da questo esercizio bisogna cercare di non appoggiare al suolo i talloni e ripetere il tutto mantenendo la stessa ampiezza. Effettuate almeno 4 serie da 15 saltelli intervallate da un paio di minuti l’una con l’altra

Esercizio numero 4: gli addominali.


Niente è più efficace come il classico addominale, esso aiuta a tonificare e buttar giù la pancia, facendo apparire l’addome piatto e scolpito. Posizionate un tappetino da ginnastica per terra e sdraiatevi sopra facendo attenzione a posizionare le vostre gambe, piegate a 90 gradi con i talloni ben fissi al suolo. Posizionate le mani dietro alla testa e sollevatevi da terra, mantenete la posizione per 5 secondi poi tornate a quella di partenza in maniera lenta e graduale, in questo modo gli addominali lavoreranno più in profondità. Effettuate delle serie di 15 addominali, intervallandoli a pause di 5 minuti.

Esercizio numero 5: lo squat.
Aiutatevi appoggiando la schiena alla parete mantenendo le gambe divaricate, piano piano abbassatevi fino a sedervi, senza staccarvi però dalla parete. Risalite molto piano dopo essere rimasti in posizione per almeno 30 secondi. Ripetere in sessioni da 20 esercizi con pause di qualche minuto.

Commenti

Nessun messaggio trovato

Nuovo messaggio